Guida DVDLungometraggi

Super Bunny in orbita!

By 12 Marzo 2020Maggio 3rd, 2020No Comments

Prodotto da Chuck Jones e distribuito dalla Warner Bros., è il secondo lungometraggio dei Looney Tunes. Si tratta di una compilation di cartoni classici (tutti prodotti dal regista) intervallati da passaggi di raccordo animati ad hoc sotto la direzione artistica dello stesso Jones.
A differenza dei lungometraggi che lo seguiranno, non è sorretto da una trama organica, bensì da siparietti illustrativi durante i quali il protagonista Bugs Bunny racconta aneddoti e dietro le quinte riguardanti i cortometraggi in rassegna, i loro protagonisti ed i loro animatori. Nel novero dei propri padri, tuttavia, il coniglio omette di citare Bob Clampett: quest’ultimo in un’intervista rilasciata nel 1970 e nel precedente “Bugs Bunny Superstar” (1975) esagerò notevolmente il proprio contributo alla creazione del personaggio, facendo molto indispettire Chuck Jones (qui è disponibile uno scambio epistolare tra Jones ed Avery sull’argomento). In qualche modo la struttura del film può essere considerata una risposta parodica alla narrazione proposta da Clampett in “Bugs Bunny Superstar“: con autorevolezza Bugs Bunny ripercorre gli accadimenti della propria vita contraddicendo alcune delle affermazioni di Clampett.

Una scena tratta da “Super Bunny in orbita!”

Bob Clampett in “Bugs Bunny Superstar”

Il primo titolo originale assegnato al film era “The Great American Chase” (“Il grande inseguimento americano”), in omaggio alla tradizione del cinema comico degli anni d’oro. Il titolo italiano riprende invece quello d’un’altra antologia cinematografica, “Silvestro e Gonzales in orbita!”, distribuita nel 1967.
Il primo doppiaggio italiano debuttò direttamente in sala nel 1980 con un adattamento curato e piuttosto fedele all’originale. Il personaggio di Duck Dodgers, parodia del supereroe spaziale Buck Rogers, prende qui il nome di Daffy Rogers, probabilmente per echeggiare più esplicitamente il titolo italiano del film “Capitan Rogers nel 25º secolo“, giunto nelle nostre sale nel 1979. Tutti gli altri protagonisti mantengono il nome inglese, ad esclusione di Wile E. Coyote, adattato, come da tradizione dell’epoca, in Vile Coyote.
Il ridoppiaggio eseguito nel 1999 dalla Time Out debutterà, invece, direttamente in Home Video. In questa occasione Elmer Fudd riacquista il nome italiano di Taddeo, mentre Wile E. Coyote diviene Vil Coyote.

The Bugs Bunny/Road Runner Movie (1979)

Diretto da
Chuck Jones
Phil Monroe

Scritto da
Michael Maltese
Chuck Jones
John W. Dunn

Ridoppiaggio contenuto nel DVD:

ANNO: 1999

BUGS BUNNY – Mel Blanc – MASSIMO GIULIANI
DAFFY DUCK – Mel Blanc – MARCO METE
PORKY PIG – Mel Blanc – MASSIMILIANO ALTO
WILE E. COYOTE – Mel Blanc – FRANCESCO PRANDO
PEPE LE PEW – Mel Blanc – GEROLAMO ALCHIERI
TADDEO – Arthur Q. Bryan – MARCO BRESCIANI

DOPPIAGGIO ITALIANO: TIME OUT CIN.CA
DIALOGHI ITALIANI: RAFFAELLA PEPITONI
DIREZIONE DEL DOPPIAGGIO: MASSIMO GIULIANI

Doppiaggio originale (attualmente non disponibile in DVD)

ANNO: 1980

BUGS BUNNY – Mel Blanc – NINO SCARDINA
DAFFY DUCK – Mel Blanc – FRANCO LATINI
PORKY PIG – Mel Blanc – ROBERTO DEL GIUDICE
WILE E. COYOTE – Mel Blanc – ENNIO LIBRALESSO
PEPE LA PUZZOLA – Mel Blanc – GUIDO DE SALVI (?)
ELMER FUDD – Arthur Q. Bryan

DOPPIAGGIO ITALIANO: SINC CINEMATOGRAFICA

Altri titoli italiani:
Bugs Bunny & Road Runner Movie
Bugs Bunny in orbita


Include:

“Rabbit Seasoning” (Chuck Jones, 1952)
“Hare-Way to the Stars” (Chuck Jones, 1958)
“Duck Dodgers in the 24½th Century” (Chuck Jones, 1953)
“Robin Hood Daffy” (Chuck Jones, 1958)
“Duck Amuck” (Chuck Jones, 1953)
“Bully For Bugs” (Chuck Jones, 1953)
“Ali Baba Bunny” (Chuck Jones, 1957)
“Rabbit Fire” (Chuck Jones, 1951)
“For Scent-imental Reasons” (Chuck Jones, 1949)
“Long-Haired Hare” (Chuck Jones, 1949)
“What’s Opera, Doc?” (Chuck Jones, 1957)
“Operation: Rabbit” (Chuck Jones, 1952)

Segue compilation di sequenze da:
“To Beep or Not to Beep” (Chuck Jones, 1963)
“Zoom and Bored” (Chuck Jones, 1957)
“Hopalong Casualty” (Chuck Jones, 1960)
“Whoa, Be-Gone!” (Chuck Jones, 1958)
“There They Go-Go-Go!” (Chuck Jones, 1956)
“Gee Whiz-z-z-z-z-z-z” (Chuck Jones, 1956)
“Going! Going! Gosh!” (Chuck Jones, 1952)
“Stop, Look and Hasten” (Chuck Jones, 1954)
“Beep Prepared” (Chuck Jones, 1961)
“Fast and Furry-ous” (Chuck Jones, 1949)
“Scrambled Aches” (Chuck Jones, 1957)
“Hot-Rod and Reel!” (Chuck Jones, 1959)
“Guided Muscle” (Chuck Jones, 1955)
“Zip ‘n Snort” (Chuck Jones, 1961)
“Wild About Hurry” (Chuck Jones, 1959)
“Zipping Along” (Chuck Jones, 1953)
“Hip Hip- Hurry!” (Chuck Jones, 1958)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi